Chi siamo


L’Associazione Nazionale Bus turistici Italiani (AN.BTI) è il primo raggruppamento di rappresentanza a livello nazionale delle imprese di trasporto persone mediante noleggio di autobus ai sensi della legge 218/2003, a vocazione prevalentemente turistica.

L’esperienza del Comitato di base (Co.bti), formatosi a seguito della grave pandemia Covid per rappresentare le istanze e supportare un settore che ha specificità del tutto diverse dagli altri tipi di trasporto persone, il grande lavoro svolto e i risultati conseguiti hanno consolidato la necessità della costituzione di una Associazione che curi in modo specifico i diritti e gli interessi delle imprese e degli operatori che si muovono nel turismo e per il turismo.

I numeri della categoria

Un settore che nel suo complesso conta 6 mila imprese 25 mila posti di lavoro, altrettanti bus che viaggiano sulle strade e autostrade italiane ed estere, che genera 2,5 mld annui di fatturato, 1,7 mld di chilometri percorsi ogni anno, 450 milioni di litri di carburante consumato nonché 100 milioni di euro di ticket bus versati ai Comuni.

Cosa facciamo

L’AN.BTI, costituitasi a novembre 2021, tutela gli interessi sociali ed economici delle imprese e degli operatori rappresentati a tutti i livelli amministrativi ed istituzionali, nazionali comunitari ed internazionali, fornendo ai propri associati servizio di informazione, assistenza e consulenza per sostenere le loro esigenze di sviluppo economico e di qualificazione.

Le imprese associate si riconoscono nei valori del mercato e della concorrenza, della responsabilità sociale dell’attività d’impresa e del servizio reso ai cittadini, ai consumatori e agli utenti.

Sede

L’AN.BTI aderisce a Confcommercio-Imprese per l’Italia ed ha la propria sede in Piazza G.G. Belli, 2 – 00153 (Roma).