fbpx
skip to Main Content
info@busturistici.com | segreteria@busturistici.com | presidente@busturistici.com

Con la Risoluzione n. 65 dell’11 ottobre scorso, l’Agenzia delle Entrate ha dato il via libera alle domande di riesame in autotutela per il contributo a fondo perduto previsto dall’articolo 25 del Decreto Rilancio ed erogato per dare sostegno alle imprese nel periodo di emergenza.

Pertanto, i contribuenti che hanno ottenuto un esito di rigetto oppure percepito importo inferiore rispetto a quello spettante, potranno presentare richiesta di revisione della domanda originaria tramite indirizzo PEC alla Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente, specificando i motivi dell’errore o le cause di impossibilità per le quali è stata poi scartata la domanda per questione di tempo.

Tutte le istruzioni e le casistiche per la presentazione delle domande di riesame sono disponibili nella Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate, che potete consultare cliccando qui.

Se dal riesame le Entrate accerteranno il diritto del contribuente ad ottenere il beneficio  verrà predisposto mandato di pagamento per la quota spettante e non ottenuta.

Back To Top