fbpx
skip to Main Content
info@busturistici.com | segreteria@busturistici.com | presidente@busturistici.com

In attesa del nuovo DPCM in attesa nelle prossime ore, il Governo ha varato il Decreto Legge 14 gennaio 2021 n.2 contenente ulteriori misure a fini del contenimento dell’emergenza sanitaria. Fra i punti salienti si segnala:

– proroga dello stato di emergenza fino al 30 aprile 2021;

– dal 16 gennaio 2021 al 15 febbraio 2021, sull’intero territorio nazionale è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovare esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute. E’ comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione;

–  in ambito regionale, lo spostamento verso una sola  abitazione privata abitata e’ consentito,  una  volta  al  giorno,  in  un  arco temporale compreso fra le ore 05:00 e le ore 22:00, e nei  limiti  di due persone ulteriori rispetto a quelle ivi gia’ conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui  quali  tali  persone  esercitino  la  potesta’ genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi;

– qualora la  mobilita’  sia  limitata  all’ambito  territoriale comunale, sono comunque consentiti gli  spostamenti  dai  comuni  con popolazione non superiore a 5.000 abitanti e  per  una  distanza  non superiore a 30 chilometri dai relativi  confini,  con  esclusione  in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Il testo integrale del decreto legge è disponibile al seguente link: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/01/14/21G00002/sg

Back To Top