fbpx
skip to Main Content
info@busturistici.com | segreteria@busturistici.com | presidente@busturistici.com

Nella giornata odierna sono entrate in vigore in Germania alcune misure più restrittive per l’accesso degli stranieri nel Paese, al fine di contenere i contagi da Covid-19.
Dopo aver attivato la piattaforma telematica con la quale il soggetto proveniente dai Paesi in cui si sono diffuse le varianti inglese e sudafricana del virus Sars-Cov-2 o da quelli in cui il tasso di contagio negli ultimi sette giorni è di 200 persone su 100mila abitanti deve registrarsi preventivamente (clicca qui per la versione in italiano), aver imposto l’obbligo di tampone o effettuato prima o in frontiera (con 10 giorni di quarantena), la recente introduzione delle norme maggiormente restrittive non prevede per ora eccezioni per l’autotrasporto, rappresentando di fatto un problema per gli autisti che rimangono oltre le 72 ore di tempo di permanenza sul territorio tedesco, lasso di tempo che non prevede alcun test né quarantena.

Pertanto, allo stato attuale si delinea un rischio di test e quarantena per i camionisti che transitano per motivi lavorativi all’interno del territorio tedesco.
Non mancheremo di informarVi circa le novità a riguardo.

Back To Top