fbpx
skip to Main Content
info@busturistici.com | segreteria@busturistici.com | presidente@busturistici.com

In data, 12 novembre la Commissione Europea ha pubblicato la quarta relazione annuale sull’attuazione degli accordi commerciali dell’UE, che illustra i vantaggi della rete commerciale mondiale in continua espansione e sottolinea che, nonostante le tensioni sulla scena commerciale mondiale, gli accordi commerciali dell’UE hanno continuato a favorire un commercio equo e sostenibile e a consolidare il quadro normativo internazionale.

Gli scambi con i 65 partner preferenziali oggetto della relazione sono aumentati del 3,4% nel 2019, mentre il commercio estero totale dell’UE è cresciuto complessivamente del 2,5%. Soprattutto in Canada e in Giappone, grazie agli accordi commerciali dell’UE, gli scambi sono progressivamente aumentati rispettivamente di circa il 25% e il 6%.

Valdis Dombrovskis, Vicepresidente esecutivo e Commissario per il Commercio, ha dichiarato che in un momento in cui l’economia europea è in crisi, il commercio internazionale è più che mai essenziale. Gli accordi commerciali agevolano la crescita delle imprese dell’UE consentendo loro di commerciare al di fuori del mercato interno. Le riduzioni tariffarie stimolano gli scambi commerciali e gli scambi crescenti con il Canada e il Giappone lo confermano. Ha dichiarato inoltre che si stanno adottando molte misure per garantire che tutte le imprese dell’UE, grandi e piccole, possano beneficiare degli accordi commerciali stabiliti e a questo scopo è stato inaugurato un nuovo sito web “Access2Markets“.

Il Parlamento europeo e i rappresentanti degli Stati membri, nonché altre istituzioni e parti interessate dell’UE, discuteranno la relazione con la Commissione. Il comunicato ufficiale è disponibile al seguente link: https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/ip_20_2091

Back To Top