fbpx
skip to Main Content
info@busturistici.com | segreteria@busturistici.com | presidente@busturistici.com

In data 12 gennaio il Ministero dei Trasporti ha diffuso una circolare avente ad oggetto “riconoscimento delle patenti di guida rilasciate nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, ai fini della conversione”.

La circolare riporta come al 31.12.2020 è terminato il periodo di transizione, in cui è stato possibile continuare ad applicare la normativa comunitaria vigente nei confronti delle patenti britanniche, nonostante l’uscita del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall’Unione Europea. Conseguentemente dal 1°gennaio 2021 a dette patenti si devono applicare le disposizioni previste per patenti extracomunitarie. Per il momento e fino a nuove disposizioni, non è quindi possibile accettare domande di conversione delle patenti di guida britanniche da parte degli UMC.

Il testo indica che sono già in corso, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, specifiche trattative con le autorità britanniche per poter ripristinare il reciproco riconoscimento delle patenti di guida, ai fini della conversione, tra l’Italia e il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Viene inoltre precisato che ogni istanza di conversione di patente di guida britannica, presentata entro il 31.12.2020, deve proseguire regolarmente il suo iter e consentire il rilascio della patente di guida italiana, salvo ovviamente motivi ostativi.

Il testo completo della circolare è consultabile al seguente link: https://www.mit.gov.it/sites/default/files/media/normativa/2021-01/circolare_protocollo_504_del%20_08-1-2021.pdf

Back To Top